Approccio progettuale

Il nostro approccio mette in stretta connessione la nostra idea di bambino e di scuola con un pensiero che vede il bambino come protagonista attivo del proprio processo di crescita.

Parola chiave è l’APPRENDIMENTO e le modalità in cui avviene tale processo.  Un apprendimento che privilegia la strategia della ricerca, del confronto , della condivisione, della scoperta, della creatività, della intuizione, della curiosità. Esso trova forma nella dimensione ludica, relazionale, emozionale e mette al centro di tutto il piacere e la motivazione ad apprendere.

Contesto e materiali

E’ un apprendimento che  si realizza nella relazione dei bambini con l’ambiente, con i contesti in cui entra in contatto ogni giorno; contesti pensati, in divenire, in cui il bambino incontra materiali inusuali, non strutturati che stimolano la manipolazione, l’osservazione, la ricerca. E con essi il bambino entra in dialogo.

Un materiale non pensato per fini didattici , che offra una flessibilità d’uso e che sia aperto alla progettualità di adulti e bambini e che promuova l’esplorazione e contribuisca alla costruzione dei saperi.

E’ un materiale naturale, di recupero e di scarto industriale che permette ai bambini di effettuare esperienze che possano generare apprendimenti.

Spazi di apprendimento

Le nostre sezioni sono suddivise in spazi in cui il materiale non strutturato prende vita, entra in dialogo con il bambino per diventare insieme a lui il vero protagonista del processo di apprendimento. In questi spazi i bambini sperimentano, esplorano, ricercano accompagnati dalle insegnanti che pongono l’attenzione al singolo e sostenendo le loro scoperte, si mettono in ascolto e rilanciano “i trafficamenti del pensiero dei bambini”.

© 2023 by lele e Ale.

Proudly created with Wix.com