News ed eventi

da oggi parte una petizione nazionale promossa da FISM NAZIONALE che ha lo scopo di chiedere con forza al Governo ed al Parlamento che:

 

  • Le scuola associate vengano realmente riconosciute servizio pubblico indispensabile e imprescindibile per garantire a tutti i bambini di accedervi;

  • Che le famiglie possano godere della gratuità del servizio così come avviene per le famiglie che scelgono la scuola statale;

  • Che il nostro personale abbia “uno stipendio pari a quello percepito dalle docenti di scuola statale”.

 

Il risultato di questa mobilitazione educativa e sociale dipenderà da quanto ognuno di noi si sentirà protagonista e da quanto sarà in grado di coinvolgere tutti.

Occorre quindi che TUTTI NOI  ci attiviamo, CDA e  personale della scuola, genitori, nonni, PROPRIO TUTTI,  coinvolgendo  anche amici e parenti.

 

Vi chiediamo, pertanto, di  invitare quante più persone a firmare la petizione, che sarà possibile fare  on-line accedendo al link  https://www.change.org/FISMPRIMAIBAMBINI;

 

dopo la firma on line, per completare l’operazione, viene richiesto se si vuole versare un contributo di qualche euro che va a change.org:

la FISM non c’entra con questa richiesta, va ignorata e va cliccato solo il riquadro “Condividi  questa petizione”.

Se preferite è stata predisposta anche la modalità di utilizzo del formato cartaceo che vi alleghiamo: una volta raccolte le firme, dovete ritornare a noi i moduli compilati.

IMPORTANTE: CHI FIRMA ON LINE NON DEVE FIRMARE IL CARTACEO!!!

Trovate tutte le informazioni necessarie negli allegati, ma  siamo a vostra disposizione per ogni  chiarimento.

 

Noi ci crediamo e sappiamo che anche voi ci sosterrete in questa importante iniziativa.

 

Un caro saluto.

IL BOSCO IN CITTA'

Grazie all'interessamento di diverse persone per l'ideazione - la progettazione - la ricerca dei materiali e dei fondi è stato possibile, con il determinante intervento della "Fondazione di Piacenza e Vigevano", realizzare il nostro progetto di giardino dal nome "Il bosco in città".

Un ringraziamento va ai dipendenti del Mirra, ai loro famigliari intervenuti e agli splendidi genitori che hanno dedicato un caldo pomeriggio a lavori pesanti di messa a dimora delle varie parti previste nel progetto dell'Architetto A. Bonomini.

Un particolare ringraziamento alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, nella persona del Presidente Massimo Toscani, per il fondamentale contributo.

per i "Contatti"
clicca qui